Cinzia Leone sul suo nuovo spettacolo

Uno spettacolo che racconta la confusione generata da una forma di democrazia virtual-virale alla quale eravamo impreparati: milioni di persone che improvvisamente, grazie alle infinite opportunità di espressione offerte dalla tecnologia e dalla virtualità, parlano, esprimono opinioni e aggiungono informazioni. Siamo disorientati da un vento di contraddizioni che ci spettina tutti i pensieri.

Uno spettacolo che racconta la confusione generata da una forma di democrazia virtual-virale alla quale eravamo impreparati: milioni di persone che improvvisamente, grazie alle infinite opportunità di espressione offerte dalla tecnologia e dalla virtualità, parlano, esprimono opinioni e aggiungono informazioni. Siamo disorientati da un vento di contraddizioni che ci spettina tutti i pensieri. Questo è il perno del racconto plasmato dall’intelligente e diretta ironia di una predicatrice, previsionista e affabulatrice comica che si immedesima – tra battute, gag e copioni tratti dalla nostra vita quotidiana – nella mente confusa di ognuno di noi. Si intitola DISORIENT EXPRESS, l’ultimo lavoro di Cinzia Leone scritto a 4 mani con Fabio Mureddu e prodotto da Cristian Di Nardo in scena a Roma al Teatro Golden dal 29 settembre al 25 ottobre.

“Non è la storia di un treno che non sa dove andare – preannuncia l’attrice che dichiara essersi ispirata dai milioni di input che la giungla tecnologica ci offre – “è una fotografia di gruppo in cui ci siamo tutti e tutti abbiamo un’espressione visibilmente disorientata.
Siamo disorientati, sì. Ci aggiriamo nel mondo con l’espressione di nonna nella foto di Natale, scattata dopo che l’hanno rimbambita cercando di farle ricordare i nomi di tutti e trentasei i nipoti.
E come può non essere disorientata un’umanità travolta ogni minuto da un cambiamento?
Come possiamo essere sicuri di noi stessi e della realtà che ci circonda se ad ogni notizia sentita in televisione possiamo trovare contemporaneamente la smentita su Internet?
Come possiamo accontentarci anche solo di un lavoro qualunque, in un momento in cui, qualunque sia il lavoro non ti pagano e il massimo che puoi farci è mettertelo nel … curriculum?   
Come possiamo rilassarci con lo zapping, se, anche potendo scegliere tra centinai di canali, troviamo ovunque la stessa cosa: gente che canta o che cucina?”

Per raccontare tutto questo in una sola rappresentazione, che la vede interagire sul palco insieme allo stesso Mureddu e ad una serie di proiezioni, Cinzia affronta i contenuti provando ad aggiornarli in tempo reale, esattamente come avviene nei programmi in diretta, come se ci fosse una redazione costantemente connessa al mondo esterno in tutte le sue inaspettate varianti.

“Credetemi sulla parola, la realtà vista così è destabilizzante e comica allo stesso tempo perché i cambiamenti e le contraddizioni continue la rendono invisibile. E’ per questo che siamo disorientati, proprio come treni che viaggiano senza un binario e che non sanno dove andare…”

Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

back to top

Teatro per tutti

Teatro di Villa Torlonia, Il parco in scena

28-09-2015 Hits:3110 Teatro/box Eventiaroma.it - avatar Eventiaroma.it

Lo storico Teatro di Villa Torlonia, aperto nel dicembre 2013 dopo i lavori di restauro è protagonista di un progetto di più ampio respiro che ha come obiettivo l’integrazione virtuosa...

cerca nel sito

INTERVISTE

Cinzia Leone sul suo nuovo spettacolo

25-09-2015 Hits:2249 Interviews Eventiaroma.it

Uno spettacolo che racconta la confusione generata da una forma di democrazia virtual-virale alla quale eravamo impreparati: milioni di persone...

GIOVANI E TEATRO

Isola 51, grande successo di giovani attori al Tirso de Molina

03-10-2015 Hits:2406 teatro - box Eventiaroma.it

Siamo nell’anno 2115, il binomio uomo-computer è diventato indissolubile. Gli incontri individuali e sociali si esauriscono all’interno del proprio modulo...

TEATRO GOURMET

Nasce "La Tognazza al Douze", nuovo comedy club gourmet

11-04-2015 Hits:4664 Enogastronomia Eventiaroma.it

Nasce "La Tognazza al Douze", nuovo comedy club gourmet

Il gusto e la risata si fondonoin un abbraccio, quello tra il Teatro Douzee La Tognazza Amata, in un nuovo, affascinante progetto: La Tognazza al Douze. Il teatro Douze, da...

Chi é online

Abbiamo 129 visitatori e 7 utenti online

You are here:Interviews»Cinzia Leone sul suo nuovo spettacolo

Login

Sign In or Create Account