Parte l'86° CSIO di Roma a Piazza di Siena

Risultati immagini per PIAZZA DI SIENA

Altissimo livello tecnico e spettacolare quello assicurato durante lo CSIO di Roma Piazza di Siena (24-27 maggio). Che il campo dei partenti di quest’anno fosse top si è visto sin dall’arrivo delle prime iscrizioni (il primo è stato il britannico Scott Brash, unico cavaliere nella storia a vincere il Grand Slam Rolex), ma il panel dei binomi completato ieri, chiuso in particolare dalla definizione dei nomi di un team USA veramente stellare, ha appagato le migliori aspettative.

Altissimo livello tecnico e spettacolare quello assicurato durante lo CSIO di Roma Piazza di Siena (24-27 maggio). Che il campo dei partenti di quest’anno fosse top si è visto sin dall’arrivo delle prime iscrizioni (il primo è stato il britannico Scott Brash, unico cavaliere nella storia a vincere il Grand Slam Rolex), ma il panel dei binomi completato ieri, chiuso in particolare dalla definizione dei nomi di un team USA veramente stellare, ha appagato le migliori aspettative.

Tre campioni olimpici (Steve Guerdat, Jeroem Dubbeldam e Eric Lamaze), due componenti della squadra francese oro a Rio 2016 (Kevin Staut e Roger Yves Bost) e il vertice del Ranking FEI, che ha ambasciatori eccellenti nei sette cavalieri attualmente tra i primi dieci: Harrie Smolders 1° (Olanda), Kent Farrington (2° USA), Kevin Staut (4° Francia), Henrick Von Eckermann (5° Svezia), Mc Lain Ward (6°USA), Simon Delestre (7° Francia) e Steve Guerdat (9° Svizzera).


Mc Lain Ward – foto CSIO Roma/M.Proli  
 
Kent Farrington, che ha perso la sua lunga leadership nel ranking a causa un periodo di forzato stop (brutto incidente e oltre quaranta giorni di stampelle) guida la squadra USA, a Piazza di Siena da sempre grande protagonista. Con lui Laura Kraut, Lauren Hough,  Beezie Madden, vincitrice poche settimane orsono della sua seconda Coppa del Mondo e McLain Ward, garista d’eccezione e già vero e proprio asso pigliatutto Roma (vittoria di Gran Premio e Piccolo Gran Premio nel 2016 e nel 2010)...

 

LORO PIANA SIX BARS: ECCO GLI ALTRI OTTO AZZURRI

In aggiunta ai 18 cavalieri italiani già annunciati dalla FISE per gareggiare nello CSIO di Roma, altri otto azzurri scenderanno in campo Piazza di Siena per prendere parte alla spettacolare Loro Piana Six Bars, categoria delle Sei Barriere, in programma sabato pomeriggio 26 maggio.
Tre di loro hanno guadagnato sul campo la presenza attraverso le prove di qualifica, mentre gli altri cinque sono stati individuati dal Selezionatore della nazionale Duccio Bartalucci.
Questo i nomi: Paolo Adorno, Filippo Marco Bologni (vincitore della stessa prova nel 2017) Andrea Caprara, Federico Ciriesi, Edoardo Fochi, Eugenio Grimaldi, Elisa Ottobre ed Andrea Venturini.

Last modified onSabato, 19 Maggio 2018 00:38
Rate this item
(1 Vote)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

back to top

cerca nel sito

Login

Sign In or Create Account