Eventi e cocktail di gala in location da sogno per la dodicesima Festa del Cinema di Roma

E' partita alla grande la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Anche quest'anno saranno ospitati eventi, cocktail e party che accompagneranno la manifestazione per tutta la sua durata e si svolgeranno in alcune location privilegiate della Capitale. Una Bollywood night dalle caratteristiche glamour si é tenuta il 25 ottobre a Villa Medici, location storica che dalle pendici  di Villa Borhese domina i tetti del centro di Roma. Si é trattato di una mega festa in costume in puro stile bollywoodiano: gli invitati avevano come dress code  “a touch of colour” e dovevano sfoggiare un capo di abbigliamento dalle tinte vivaci.  Tra musiche e danze evocative, nelle atmosfere sognanti del cinema popolare indiano, la serata é stata caratterizzata dal colore e dall'atmosfera orientale che si respirava grazie alla ottima organizzazione della JTI, che affianca la Festa del Cinema dal 2010.

Oggi 26 ottobre, la Festa del Cinema vivrà il suo momento clou la sera al Palazzo della Civiltà Italiana all'Eur, recentemente trasformato nella nuova prestigiosa della Maison FENDI, che verrà adibita per l'occasione per un grande Cocktail Dinner: l'inaugurazione della mostra FENDI STUDIOS sarà infatti motivo per il vernissage della serata, in concomitanza con l’apertura della dodicesima edizione della Festa. La mostra rimarrà poi accessibile al pubblico fino al 25 marzo 2018.

roma-headquarter-fendi-palazzo-della-civilta-italiana.jpg

Il 26 ottobre sarà la volta dell'inaugurazione della 3 e Google Pixel 2 XL Room nel villaggio del Cinema. Alle ore 20 partirà la proiezione di Hostiles di Scott Cooper: una passerella collegherà la struttura alla sala da 600 posti.

resized_auditorium_cinema_2.jpeg


resized_auditorium_cinema_1.jpeg

 

Venerdì 27, i riflettori saranno puntati su via Veneto, la strada della “Dolce vita”, per uno speciale appuntamento presso il ristorante cafè Doney: l’Executive Chef James Foglieni comporrà un menù speciale per la serata alla presenza della delegazione di Una questione privata di Paolo e Vittorio Taviani. L’evento sarà organizzato da Cuoio di Toscana, Sponsor della dodicesima edizione della Festa, produttore del fashion film Cinque, con l’attrice Caterina Murino.


Fondazione Telethon parteciperà alla Festa del Cinema con la decima edizione del Gala Dinner di solidarietà. La serata, con direzione organizzativa di Tiziana Rocca, si svolgerà il 30 ottobre a Villa Miani, storica dimora neoclassica, e sarà dedicata al sostegno della migliore ricerca in Italia sulle malattie genetiche rare. Parteciperanno personalità del mondo imprenditoriale e cinematografico. La serata sarà presentata da Francesco Facchinetti, dj, cantante e conduttore televisivo; special guests Placido Domingo Jr. e Violante Placido con le loro performance musicali. Giovedì 2 novembre, l’Associazione Via Condotti realizzerà uno speciale red carpet lungo la celebre strada che collega Via del Corso a Piazza di Spagna per celebrare uno dei protagonisti della Festa del Cinema. Venerdì 3 novembre, torna il tradizionale appuntamento che coniuga cinema e solidarietà nel mondo, ideato da Désirée Colapietro Petrini, quest’anno al fianco di #EVERYCHILDISMYCHILD, collettivo di artisti presieduto da Anna Foglietta. Resa possibile grazie all’impegno di Istituto Luce Cinecittà e di diversi sponsor tecnici, la Charity Dinner si svolgerà sul set di Roma antica e vedrà la partecipazione di oltre trecento donatori del mondo della cultura, dello sport e dell’impresa con una nutrita rappresentanza di #EVERYCHILDISMYCHILD. La scenografia della serata è curata dal premio Oscar® Dante Ferretti, la regia è affidata a Paolo Genovese e Rolando Ravello. Sempre il 3 novembre, nella sala 3 e Google Cinema Hall, si terrà una proiezione esclusiva del film Borg McEnroe di Janus Metz Pedersen. Alla proiezione parteciperanno ospiti internazionali del mondo del cinema e dello sport.
La sera del 4 novembre, Vanity Fair celebrerà David Lynch a Roma, con un Gala Dinner a cura dello Chef Riccardo Di Giacinto previsto nella magnifica cornice dell’Accademia di Francia. A omaggiare il visionario maestro del cinema mondiale, centrotrenta selezionatissimi ospiti. In questa occasione, dopo la consegna al regista del Premio alla Carriera conferito sul palco della Festa del cinema da Paolo Sorrentino, Lynch sarà premiato anche dal direttore di Vanity Fair.

Last modified onGiovedì, 26 Ottobre 2017 14:12
Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

back to top

cerca nel sito

Sign In or Create Account