All'Auditorium Parco della Musica chef stellati e il meglio della ristorazione romana

Roma, 15.09.2016. Non si é spenta ancora l'eco delle vacanze e Roma ha ripreso a pieno ritmo la sua attività. Si é inagurata infatti al roof garden dell'Auditorium Parco della Musica Taste of Roma, edizione 2016, la kermesse enogastronomica che vede riuniti i migliori chef e ristoranti della capitale per offrire ai visitatori la possibilità di gustare i loro piatti di eccellenza, resi per questa occasione alla portata di tutti. L'edizione 2016 apre quindi ai romani e non le porte della cucina di eccellenza. Tra novità e riconferme di questa quinta edizione ecco il palinsesto delle attività sempre volto ad accontentare anche i più esigenti. Prima tra tutte, é l' incremento del numero dei ristoranti da 12 a 14, per una squadra d'eccellenza è composta da: Adriano Baldassarre (Tordomatto), Alba Esteve Ruiz (Marzapane Roma), Alessandro Narducci (Acquolina), Andrea Fusco (Giuda Ballerino), Angelo Troiani (Il Convivio Troiani), Cristina Bo- werman (Glass Hostaria), Daniele Usai (Il Tino), Davide Del Duca (Fernanda Osteria), Francesco Apreda (Imago all'HassIer), Giulio Terrinoni (Per me), Heinz Beck (La Pergola-Hotel Rome Ca­valieri), Roy Caceres (Metamorfosi) e Stefano Marzetti (Mirabelle Hotel Splendide Royal).

Grazie alla collaborazione con Esselunga, e con il supporto delle brigate di Coquis Ateneo Italiano della Cucina, prenderà vita il Charity Restaurant, parte integrante del parterre dei ristoranti prota­gonisti. I ragazzi della scuola di cucina Coquis, sotto la guida di Angelo Troiani avranno il compito di preparare il menu proposto per l'occasione. Quattro chef per un menu di quattro portate firmate da:, Oliver Glowig, Gianfranco Pascucci e Massimo Viglietti con piatti del valore di 6 euro, mentre Anthony Genovese firmerà il "quarto piatto" al costo 10,00 euro.

Tutto il ricavato sarà devoluto in beneficenza a onlus e associazioni di primaria importanza fra cui WWF Oasi per Terre dell'Oasi, un progetto di sviluppo sostenibile e di tutela della biodiversità. E ancora, Coe con progetti di crescita sociale in paesi in via di sviluppo, Leucevia associazione di re­cente costituzione con una mission molto chiara: combattere la leucemia ed Il Seme della Spe­ranza con i suoi progetti a sostegno dell'infanzia nel mondo. Alla luce di quanto recentemente accaduto si è deciso di inserire tra i destinatari delle donazioni le popolazioni colpite dalla tragedia del terremoto.

Nel parco pensile deH'Auditorium per 4 giorni si potrà vivere la magia dell'alta cucina abbinata ad un ricco programma di attività aperte e gratuite per tutti, per aumentare l'esperienza in campo eno-gastronomico.

 

Last modified onVenerdì, 16 Settembre 2016 10:27
Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

back to top

cerca nel sito

Sign In or Create Account